Gli arabi comprano il club: in panchina ci va Zidane

Una big è pronta a vincere tutto con una nuova proprietà araba e l’approdo in panchina di un tecnico come Zinedine Zidane

Zinedine Zidane sarebbe il prescelto per iniziare un nuovo ciclo, i tifosi sono già pronti ad accoglierlo. La possibilità di un accordo avanza, considerando anche gli ultimi risultati del club non troppo esaltanti in campionato.

Zidane torna in panchina
Zidane pronto al ritorno a sorpresa (ansa foto) – footballmania24.it

Tre anni di pausa sono una rarità nel calcio, soprattutto se il curriculum da calciatore e da allenatore è stato eccezionale. Zinedine Zidane è determinato per tornare al più presto in panchina, il mister è rimasto fin troppo a lungo ad aspettare e si tufferà a capofitto in un’avventura interessante.

Zidane ha atteso invano le chiamate della nazionale francese e della Juventus, Deschamps e Allegri sono rimasti ben saldi sulle loro panchine. L’ex fantasista, dopo la sua carriera da calciatore, ha allenato in due riprese il Real Madrid e punta a rilanciare la sua carriera: del resto sono in pochi a poter vantare la conquista di ben tre edizioni consecutive della Champions League da mister. Un biglietto da visita più che sufficiente, quindi, per far sognare i tifosi in futuro.

Arrivano gli arabi e Zidane: l’indiscrezione

Il passaggio di proprietà potrebbe rivoluzionare una squadra in grande difficoltà, Zidane prenderebbe il posto di un ex centrocampista che vinse il suo titolo mondiale proprio nel match tra Italia e Francia, l’ultima gara da calciatore di Zizou. Le ultime news di El Nacional confermano come sarebbe il prescelto per una panchina prestigiosa, una sorta di “profeta in patria” a cui dare carta bianca per la gestione tecnica. L’Olympique Marsiglia ripartirà da Zidane se la proprietà passerà nelle mani del principe Abdullah Saad Abdulaziz Al Saud.

Zidane in panchina con gli arabi
Zizou Zidane si scalda per il Marsiglia (ansa foto) – footballmania24.it

L’ex numero 10 della nazionale francese sarebbe il nome forte da cui ripartire per il futuro per ridare fiducia alla tifoseria, non troppo appagata in questa stagione. Gennaro Gattuso non sta incidendo, l’ultima sconfitta domenica sera ha lasciato ben più di un malumore: il KO contro il Lione, nobile decaduta in Ligue 1, ha allontanato sempre più i bianco-azzurri dalla zona Champions. Il tecnico italiano avrebbe un’opzione di rinnovo solo in caso di piazzamento nei primi quattro posti del campionato e si sta allontanando sempre più da una riconferma.

Zidane per il Marsiglia sarebbe l’uomo giusto per riaccendere la piazza e iniziare la sfida al Paris Saint Germain, anche a suon di investimenti. Con una ricca proprietà alle spalle, potrebbe puntare su tanti campioni e fare spesa in Serie A per rinforzare l’OM. I tifosi a Marsiglia sognano in grande per il futuro, la squadra non vince un titolo nazionale da dieci anni e in Champions League non trionfa dal 1993, quando fu sconfitto in finale il Milan di Capello.

Impostazioni privacy