Juventus, che sgarbo al Milan: Giuntoli lo porta via

La Juventus sogna il colpaccio strappando questo top player al Milan. Il d.s. Giuntoli sta già pensando alla mossa decisiva

Juventus e Milan sono rivali da sempre. I duelli, sia secchi che per lo Scudetto, hanno fatto la storia del nostro calcio. Senza dimenticare ovviamente all’unica finalissima di Champions League tutta italiana del 2003 a Manchester, vinta dai rossoneri ai calci di rigore.

Giuntoli, smacco al Milan
Cristiano Giuntoli vuole strappare l’attaccante al Milan (Foto Ansa) – Footballmania24.it

Rivali spesso anche sul mercato, le due note squadre del nord Italia si sono viste una contro l’altra con l’intento di strapparsi calciatori ed obiettivi dichiarati. Il prossimo capitolo di questo duello a colpi di trattative potrebbe andare in scena in vista della prossima estate.

Infatti la Juve starebbe seriamente pensando uno sgarbo improvviso e scioccante nei confronti del Milan. L’idea del direttore sportivo Cristiano Giuntoli è quella di strappare alla formazione di Stefano Pioli uno dei suoi titolarissimi. Il tutto con un affare a costo zero che sorprenderebbe un po’ tutti.

Il Milan rischia di perderlo a zero: c’è la Juve

Il giocatore in questione è il bomber titolare del Milan attuale. Olivier Giroud, 37enne centravanti che sta dimostrando come possa andare oltre all’età anagrafica, continuando ad essere più che determinante e trascinante per i rossoneri. Il francese è un vero idolo della tifoseria, ma con un difetto: è in scadenza contrattuale a giugno e non ha ancora deciso il da farsi.

Giroud alla Juve, pazza idea
Olivier Giroud, la Juve studia il colpo a zero (LaPresse) – Footballmania24.it

Da qui nasce la pazza idea di Giuntoli. Strappare Giroud a parametro zero al Milan, qualora il calciatore classe ’86 decidesse davvero di lasciare la società rossonera dopo tre stagioni molto proficue. Alla Juventus farebbe comodo un attaccante con la sua esperienza, magari come alternativa a Vlahovic, visto che gli infortuni continui di Milik e Kean non regalano garanzie alla panchina di Massimiliano Allegri.

I tifosi del Milan non prenderebbero certo bene un ‘tradimento’ di questo genere. Visto che in passato hanno già dovuto sopportare la partenza a parametro zero di alcuni loro beniamini, come Donnarumma, Kessie e soprattutto Calhanoglu, che ha deciso di accettare l’offerta dei rivali cittadini dell’Inter.

Un’opzione da non sottovalutare quella bianconera per Giroud, ma ad oggi molto complicata. Secondo le news che arrivano da Milanello il centravanti francese sarebbe in dubbio tra due opzioni: rinnovare fino al 2025 con il Milan o accettare le sirene in arrivo dalla MLS statunitense. Occhio però alla terza ipotesi Juventus, che potrebbe intrigare ed incuriosire il forte attaccante ex Chelsea.

Impostazioni privacy