Rashford al posto di Rafa Leao: bomba dall’Inghilterra

Marcus Rashford al posto di Leao: dall’Inghilterra sono certi, strategia clamorosa che coinvolgerà il Milan in estate

Saranno mesi decisamente caldi per il Milan. Il club rossonero è chiamato a percorrere un doppio binario che dirà molto del futuro della squadra allenata da Stefano Pioli. A partire dal probabile addio del tecnico emiliano passando dal cammino che i rossoneri registreranno tra campionato ed Europa League.

Rashford al posto di Leao: operazione clamorosa
Da Rashford a Leao: svolta pazzesca per il Milan (LaPresse) – Footballmania24.it

È il calciomercato a tenere maggiormente banco in casa Milan, con le ipotesi per l’anno prossimo che stanno rapidamente prendendo corpo. Una di queste è il clamoroso addio di Rafael Leao che, dopo una stagione non proprio esaltante, potrebbe decidere di salutare il ‘Diavolo’ per approdare in una delle grandi del calcio europeo che da tempo lo corteggia.

Quest’anno Leao è stato spesso criticato per il suo atteggiamento in campo ma è fuori discussione che la sua sola presenza nell’attacco rossonero sia una minaccia costante per gli avversari. Ecco quindi che, con grande sorpresa, il destino dell’ex Lille potrebbe essere intrecciato a quello di un altro grande attaccante del calcio mondiale che pure non sta vivendo mesi troppo semplici in Premier League.

Secondo quanto viene riferito da Ben Jacobs a ‘Caughtoffside’, il futuro di Marcus Rashford potrebbe essere molto presto lontano dal Manchester United. Già in passato la punta inglese aveva ricevuto diverse proposte per dire addio ai ‘Red Devils’.

Leao-Milan, cambia tutto: decisivo Rashford

A questo punto la situazione può ripetersi, subendo la decisiva accelerata in vista della sessione estiva di calciomercato. È il PSG ad avere tutta l’intenzione di farsi avanti per rimpiazzare il partente Kylian Mbappè, destinato a vestire la maglia del Real Madrid a zero, da qui a qualche mese.

Rashford al posto di Leao: operazione clamorosa
Addio Leao, svolta e intreccio con Rashford: estate bollente (LaPresse) – Footballmania24.it

Si è parlato a lungo di come potesse essere Rafael Leao l’erede designato del campione francese che, per caratteristiche , si sarebbe integrato alla perfezione nell’attacco di Luis Enrique. D’altro canto, però, il momento di forma decisamente altalenante vissuto da Rashford in quel di Manchester lascia qualche dubbio: se il PSG deciderà effettivamente di puntare sul centravanti classe ’97 che ha ancora tre anni e mezzo di contratto con la società inglese.

Ad ogni modo, da Milanello sperano che alla fine Leao possa rimanere in rossonero e quindi l’eventualità che il PSG scelga Rashford rispetto al portoghese farebbe sicuramente piacere alla dirigenza di Via Aldo Rosi. Rashford fino ad ora ha collezionato 28 presenze con 5 gol e 6 assist vincenti tra campionato e coppe con la maglia dei ‘Red Devils’.

Impostazioni privacy