Salta il trasferimento in Arabia: al Milan a metà prezzo

Il Milan ha messo nel mirino un attaccante che, a gennaio, ha rifiutato il trasferimento in Arabia Saudita: imminente il blitz

Guarda già al futuro il Milan. Il club, da una parte, spera di riuscire ad accorciare il gap che lo separa dall’Inter e di alzare al cielo qualche trofeo nei prossimi mesi. Dall’altra, è consapevole del fatto che non tutte le operazioni concretizzate nella scorsa estate hanno prodotto i risultati sperati: da qui la necessità di tornare a sondare il mercato alla ricerca di elementi di qualità da ingaggiare al termine dell’attuale stagione.

Il Milan prepara un colpo
Stefano Pioli riceverà rinforzi in estate (Foto Ansa) – Footballmania24.it

La priorità principale consisterà nel potenziare il reparto offensivo ed ingaggiare un centravanti strutturato dal punto di vista fisico, in grado di aprire spazi e favorire l’inserimento dei centrocampisti in area di rigore. Diversi i profili vagliati, tra cui quello di Serhou Guirassy in forza allo Stoccarda: il suo contratto contiene una clausola rescissoria da 17.5 milioni che intriga la dirigenza tuttavia il guineano chiede uno stipendio superiore ai 5 milioni. Una cifre ritenuta eccessiva dal management guidato da Gerry Cardinale, che di conseguenza ha iniziato a battere la pista che conduce a Benjamin Sesko, di proprietà del Lipsia.

Sempre viva, infine, l’opzione Jonathan David che il Lille valuta almeno 40 milioni. Ma non finirà qua, perché i rossoneri, al tempo stesso, proveranno a prendere pure un trequartista capace di svariare sul fronte offensivo e rendere più imprevedibile la manovra. Il mirino, in particolare, risulta puntato su un giocatore attualmente militante in Liga intenzionato a lasciare la sua attuale società: parliamo di Angel Correa.

Milan, saltato il trasferimento in Arabia: i rossoneri pianificano il blitz

Il 28enne a fine gennaio era stato ad un passo dal trasferimento in Arabia Saudita: per lui si era fatto avanti l’Al-Ittihad, con un’offerta ai Colchoneros da 30 milioni. L’affare è poi saltato, visto che l’argentino vuole continuare a giocare ad alti livelli. La sua permanenza nella capitale spagnola, in ogni caso, è destinato a chiudersi a giugno. Il tecnico Diego Simeone, infatti, lo ha spesso escluso dalla formazione titolare (appena 6 presenze dal primo minuto tra campionato e Champions) ed ha dato il proprio via libera alla cessione del classe 1995, legato ai biancorossi fino al 2026.

Il Milan prepara un colpo
Angel Correa piace al Milan (Foto Ansa) – Footballmania24.it

Il Milan si è iscritto alla corsa e, a stretto giro di posta, proverà ad allacciare i contatti con l’Atletico al fine di verificare la fattibilità dell’operazione e la disponibilità di Correa a sbarcare a Milano. L’interesse nei suoi confronti, stando a quanto riportato dal sito ‘Todofichajes.com’, è concreto ma nell’occasione la dirigenza dovrà guardarsi dalla concorrenza della Juventus, dell’Atalanta e della Lazio. Il prezzo, intanto, è stato fissato: la base d’asta è fissata a 15 milioni.

Impostazioni privacy