Vlahovic via dalla Juventus: porta soldi e un top player

Avventura juventina ai titoli di coda per Dusan Vlahovic che può finalmente accontentare il club : sul piatto una maxi offerta

Non la più esaltante delle stagioni per Dusan Vlahovic per contro l’Inter ha dato vita alla sua ennesima prova opaca. Continua dunque il periodo altalenante del centravanti serbo che, nonostante tutto, si tiene stretti i suoi 12 goal già segnati in campionato. Bottino che gli permette di essere il secondo miglior marcatore della Serie A, davanti a lui solo Lautaro Martinez.

Dusan Vlahovic lascia la Juventus
Addio Vlahovic, la Juventus lo cede (Foto Ansa) – Footballmania24.it

Al di là dei numeri, Vlahovic in questa Juventus continua ad essere un oggetto misterioso. Per questo sia la società che il calciatore stesso continuano a studiare il futuro senza escludere nulla, nemmeno la cessione. In giro per l’Europa sono diversi gli estimatori dell’ex Fiorentina e, stando alle ultime, un club potrebbe offrire alla Juventus un’offerta con i fiocchi.

Soldi più giocatore da parte della big che potrebbe quindi accontentare mister Massimiliano Allegri, il rapporto con il bomber non è mai decollato, che avrà difronte a sé almeno un altro anno da allenatore bianconero. La speranza del tecnico è di salutare la Vecchia Signora tornando a vincere lo scudetto, solo che non avrà ancora molto tempo a disposizione per tentare l’impresa.

Vlahovic lascia la Serie A: alla Juventus soldi più un giocatore

Obiettivo rinforzi a centrocampo per la compagine bianconera che appare quindi disposta a cedere il centravanti più soldi e una contropartita tecnica. Tra i maggiori estimatori del serbo, figura Diego Simeone dell’Atletico Madrid. Prossimo a dare il via ad una mini rivoluzione, soprattutto nel reparto avanzato dove saranno in tanti a partire.

Vlahovic all'Atletico Madrid
Simeone vuole Vlahovic: soldi più scambio (Foto Ansa) – Footballmania24.it

Valigie pronte per Angel Correa e per il sempre stimato Alvaro Morato, due giocatori che potrebbero presto trasferirsi in Italia. Nella trattativa con la Juventus, però, il cartellino indiziato per lo scambio è quello di Rodrigo De Paul, centrocampista argentino campione del mondo che sarebbe perfetto per sostituire Adrien Rabiot.

Ritorno in bianconero quindi per l’ex Udinese che è da sempre un pallino di Allegri. La trattativa sembra deliziare la Juventus che parrebbe pronta a chiudere l’affare anche subito. Rinforzare il centrocampo sarà la prima mossa da parte del club che, solo in seguito e con i soldi in mano, si getterà alla ricerca di una nuova punta. Anche in questo caso sono tanti i nomi che la società più titolata d’Italia sembra pronta a trattare.

Impostazioni privacy