Addio Leao: tutta la verità sul Psg

Paris Saint-Germain, è ancora vivo l’interesse per Rafael Leao del Milan: ecco tutta la verità sulla trattativa

I tifosi milanisti hanno tirato un doppio sospiro di sollievo con le ultime due finestre di calciomercato, vista la permanenza di uno degli idoli della curva, Rafael Leao. A dirla tutta, il portoghese ha anche fatto capire di volersi addossare ulteriori responsabilità a Milano scegliendo la maglia numero 10. Le voci di possibili passaggi all’estero però non hanno smesso di esistere ed il perché è ovvio. Il calciatore è tra i migliori del calcio italiano ed è anche molto giovane.

PSG, cosa c'è di vero su Leao
Rafael Leao potrebbe dire addio al Milan (footballmania24.it – Ansa foto)

Non c’è quindi squadra al mondo che non si farebbe allettare dalla prospettiva di avere Leao in rosa, ma il Milan certo non ha intenzione di cedere. Almeno non per una cifra che non sia davvero irrinunciabile. Cosa che però non fa paura a squadre super ricche come per esempio il Paris Saint-Germain, estimatrice neanche tanto segreta dell’esterno ventiquattrenne.

Addio Leao: ecco la verità sul PSG

Avrebbe quindi intenzione di venire a pescare in Italia la società francese a cui piace pure Victor Osimhen. Tra l’attaccante del Napoli e quello del Milan quindi, la possibilità di togliere uno dei due migliori calciatori alla Serie A è sempre insistente, ma questo vorrà dire dover sborsare cifre davvero importanti. Secondo footmercato.net però è giusto credere che proprio i parigini vogliano mettere mano al portafogli per arrivare soprattutto al portoghese.

Gli esterni di qualità certo non mancano al ‘Parco dei Principi’, considerando la presenza di due uomini come Goncalo Ramos e Nuno Mendes su cui contare. Inoltre, Leao percepisce già oggi 5,1 milioni di euro di ingaggio e non andrebbe certo via per cifre inferiori. C’è infine da considerare che i rossoneri, forti di un contratto in scadenza nel 2028, potrebbero chiedere 80-90 milioni per il loro esterno. Tutto però, ci ricollega con un altro nome, quello di Kylian Mbappé.

Leao al PSG se va via Mbappé
Leao al PSG, c’entra Kylian Mbappé (footballmania24.it – Ansa foto)

Sembrerebbero infatti ancora vive le voglie di Florentino Perez, decisissimo a portare il fortissimo francese al Real Madrid. Se ciò avvenisse già nella prossima estate è ovvio che tra incasso per il cartellino e risparmi dovuti all’assenza dello stipendio di Mbappé, il PSG avrebbe via libera per una spesa folle.

Ed è qui che secondo gli esperti di mercato, Lucas Ocampos potrebbe tornare a puntare sul vecchio pallino dei parigini, Leao appunto. L’attaccante inoltre sta per completare il quinto anno al Milan e dopo aver vinto già uno scudetto potrebbe farsi attrarre da una società così blasonata. Il PSG quindi non avrebbe assolutamente rinunciato all’idea Rafa Leao.

Attenzione però, perché qualora il Milan dovesse fare muro c’è anche una clausola rescissoria valida dal prossimo 5 al 15 luglio. Ci vogliono però 175 milioni di euro per chiudere subito. Tutto il discorso sul PSG però non è finito: parrebbe infatti che Leao non farebbe di un ritorno il Ligue 1 la sua principale priorità. Il portoghese vorrebbe andare in Liga o Premier League.

Impostazioni privacy