Nuova stella alla Juve: affare da 40 milioni

La Juventus ha messo nel mirino un giovane talento dal futuro assicurato. Giuntoli prepara il blitz: serviranno almeno 40 milioni

Sarà una sessione estiva del mercato quanto mai intensa per la Juventus. Il club, in vista di un probabile ritorno in Champions League, ha iniziato a riflettere sulle prossime operazioni in entrata tese a potenziare la rosa e a renderla maggiormente profonda nonché qualitativa. Tanti i colpi attesi, la maggior parte dei quali riguardanti il centrocampo e l’attacco.

La Juve punta un giovane talento
Massimiliano Allegri riceverà rinforzi (LaPresse) – Footballmania24.it

Per quanto riguarda la linea mediana, il taccuino del direttore sportivo Cristiano Giuntoli contiene 3 nomi: Teun Koopmeiners, Ederson e Lewis Ferguson. L’olandese ed il brasiliano sono cresciuti a livello esponenziale sotto la gestione di Gian Piero Gasperini, diventando dei punti fermi nello schieramento tattico dell’Atalanta e dimostrando di essere pronti a calcare palcoscenici ancora più prestigiosi. Il manager li segue entrambi ma le pretese economiche della Dea, che chiede 40 milioni per l’ex Az e almeno 25 per il mediano, lo hanno spinto ad iscriversi anche alla corsa relativa allo scozzese valutato dal Bologna intorno ai 15 milioni.

I bianconeri andranno poi alla ricerca di un elemento capace di rendere maggiormente imprevedibile la manovra e fornire contributi costanti in zona offensiva. Il manager, nei giorni scorsi, ha sondato in maniera concreta le piste riguardanti Lazar Samardzic e Georgiy Sudakov ma la folta concorrenza, da una parte, ed il recente rinnovo firmato dall’ucraino fino al 2028, dall’altra, rappresentano degli ostacoli difficili da sormontare. Da qui l’idea di seguire quello che da molti viene considerato uno degli astri nascenti del calcio brasiliano.

Juventus, Giuntoli sull’astro nascente: affare da 40 milioni

Parliamo di Thalys, legato al Palmeiras fino al 30 giugno 2026. Giuntoli, stando a quanto riportato da ‘Calciomercato.it’, lo ha messo nel mirino e a breve proverà a farsi avanti sfruttando gli ottimi rapporti esistenti con la società sudamericana, da cui la Juve ha appena prelevato Pedro Felipe in prestito fino al termine della stagione. Le interlocuzioni tra i due club proseguiranno quindi, con Giuntoli letteralmente stregato dal talento del classe 2005 e dalla sua poliedricità.

La Juve punta un giovane talento
Cristiano Giuntoli vuole potenziare la Juve (LaPresse) – Footballmania24.it

Di professione trequartista, all’occorrenza il 18enne può infatti essere impiegato pure nelle posizioni di seconda punta e di centravanti (è alto 1,84). Il tutto, offrendo nella maggior parte dei casi un rendimento più che positivo. A gennaio Thalys è riuscito più volte a mettersi in evidenza, siglando 3 gol e giocando sempre dal primo minuto. La Juve, come detto, lo vuole e a stretto giro di posta tenterà di gettare le basi economiche dell’operazione. Il prezzo, intanto, è stato esposto in vetrina: per chiudere il colpo serviranno 40 milioni.

Impostazioni privacy